Attualità

Gli studenti del Liceo Artistico “Seniore” primi in Italia al concorso “Archicad a fumetti”




Castellammare di Stabia. “Disegniamo il futuro con intelligenza antica” questo il motto del Liceo Artistico “Plinio Seniore” che ha portato alla ribalta nazionale la città delle acque. Questa mattina nella sede di Via Virgilio si è tenuta la premiazione degli alunni della V A A del prof. Amedeo La Nave vincitori del concorso nazionale “Archicad a fumetti”; Una competizione che ha visto protagonista numerosi istituti artistici nazionali. Gli studenti stabiesi, con i loro lavori, oltre a qualificarsi tra i primi dieci hanno raggiunto il primo, secondo e terzo posto in Italia. Un bel successo per il “Plinio Seniore” guidato dalla Preside Fortunella Santaniello. Una scuola che dimostra di non essere solo pratica ma anche teorica, il cui metodo trova ispirazione dal “De architectura” di Marco Vitruvio Pollione.

Il concorso. Il concorso chiedeva ai ragazzi di ispirarsi ad un cartone animato o fumetto e realizzarlo con Archicad, un programma della Graphisoft usato per le lezioni di design e architettura, rispettando degli specifici parametri previsti per la progettazione. Ogni ragazzo ha, quindi, presentato un progetto. C’è chi si è ispirato ai “Simpson”, “Futurama” e “Il mio vicino Totoro”.

La premiazione. Questa mattina l’ing. Emanuele Festa ha premiato i primi tre classificati: Natalina Alfano con il progetto “Satsuki and Mei’s Home”, Luca Greco con “First Church of Springfield” e Cristiana de Luca con “Edicola Springfield”.

“Sono contentissima, è stata una sfida che ho preso con me stessa e in cui mi ci sono impegna davvero tanto – Afferma Natalina Alfano, Prima Classificata – Non mi aspettavo di vincere dato che il concorso era esteso in tutta Italia, ero consapevole di aver fatto un buon lavoro, ma mai mi sarei aspettata di vincere. E’ stata una bellissima soddisfazione per me e per la mia classe. Un traguardo mio e del professor La Nave. Il merito è soprattutto suo – conclude – se la classe è riuscita a raggiungere questi livelli riuscendo a classificarsi entro i primi 10 posti.”

“Sono molto soddisfatto – dichiara Luca Greco, Secondo Classificato – Il lavoro svolto, grazie anche all’ immancabile supporto del professore, e l’impegno profuso ha dato i suoi frutti. Sono contentissimo.”

“ Non mi sarei mai aspettata di arrivare al terzo posto – dice Cristiana de Luca, Terza Classificata – è stata una bellissima soddisfazione sia per me, dato che è stata anche la mia prima partecipazione ad un concorso nazionale, ma anche per tutto il Liceo Artistico.”

“Ci fa davvero piacere ringraziare tutti i partecipanti con la speranza che l’impegno per il concorso sia stata un’occasione utile e dilettevole per imparare a destreggiarsi meglio con Archicad – dice il prof. Amedeo La Nave. I nostri complimenti vanno a tutti, indipendentemente dalla classifica che è prettamente basata su requisiti tecnici e ci fa altresì piacere – conclude – ringraziare tutti i docenti che hanno promosso e collaborato alla riuscita di questa iniziativa.”

Una pagina bella per la nostra città che meritava di essere raccontata. Ecco la FOTOGALLERY della premiazione a cura di Elisa Esposito. 

Emilio D’Averio

Articoli Correllati

error: CONTENUTO PROTETTO