Verso la 22a di serie A

La 22a giornata di serie A si apre con la sfida dell’Olimpico tra Lazio e Chievo Verona. Biancocelesti a caccia del riscatto dopo la sconfitta contro la Juventus troveranno un Chievo, come al solito, difficile da affrontare. Il secondo anticipo vedrà di fronte Inter e Pescara. Risultato quasi scontato, con gli uomini di Pioli vincenti nelle ultime sei gare. Pescara, invece, con un piede e forse con la testa già in serie B. Il lunch match propone una sfida scoppiettante. Torino-Atalanta promettono tanti gol e spettacolo. Sono sei le partite delle 15:00: Sassuolo-Juventus è il match di cartello, sfida avvincente con i bianconeri favoriti. Ad Udine, il Milan, cercherà la rivincita dopo la sconfitta dell’andata contro i bianconeri di mister Del Neri. Sfida aperta a qualsiasi risultato visto il periodo di entrambe le squadre. Altra interessante partite è quella tra Fiorentina e Genoa. La Fiorentina vuole continuare a salire la classifica mentre il grifone cerca riscatto dopo troppe sconfitte consecutive. A Marassi la Sampdoria ospiterà la Roma. Per non staccarsi dalla vetta, i giallorossi dovranno vincere ad ogni costo, ma a Genova non è mai facile per nessuna squadra e sicuramente la Samp metterà in difficoltà la Roma. Sfida tra squadre tranquille quella tra Cagliari e Bologna. Proprio per questo potrebbe essere una partita ricca di gol ed emozioni. Ultima partite delle 15:00 tra Crotone e Empoli. I toscani vincendo chiuderebbero di fatto il discorso salvezza condannando i calabresi. Posticipo della 22a tra Napoli e Palermo. Va bene che il calcio nasconde insidie, ma non può esserci altro risultato che la vittoria partenopea, troppo superiore tecnicamente e tatticamente.