Carenza di aule, la protesta del “Plinio Seniore”

Castellammare di Stabia. Mattinata di protesta per gli alunni del liceo classico “Plinio Seniore” che hanno deciso di scendere in strada per chiedere più aule. Una protesta, quella di stamattina, nata sulla scia dell’ occupazione di cui si sono resi protagonisti gli studenti nel Dicembre scorso. I ragazzi lamentano di una struttura poco capiente rispetto al numero di iscritti. Se l’occupazione di Dicembre ha portato alla risoluzione di problemi interni e del rapporto Preside-Alunni, non ha ancora risolto quello delle aule. Tema di fondamentale importanza, considerando che le lezioni si fanno nelle aule. Gli studenti, infatti, per svolgere le lezioni sono costretti a ruotare. Una situazione che, dopo mesi, ancora deve trovare una soluzione. Ed è soprattutto per questo che oggi hanno deciso di scendere in piazza per dimostrare che loro ci sono e legittimare anche l’estrema protesta, quale l’occupazione, di Dicembre. “Siamo in tanti con poche aule, senza laboratori e costretti a fare lezioni sulle scale o in piedi”, questo è quello che lamentavano i ragazzi qualche mese fa. Per l’occasione intervenne anche la politica, ci fu un incontro istituzionale a cui partecipò anche il Sindaco Pannullo ma il problema è stato arginato non risolto.

Seguici su Facebook, clicca  like alla pagina https://www.facebook.com/onlinemagazine.it/?fref=ts