Trema ancora la terra, avvertite nuove scosse nel centro-Italia

Rieti. Trema ancora la terra in Italia, proprio nelle zone colpite dal terremoto lo scorso Agosto ed Ottobre.  Nuove scosse di terremoto nella notte nell’Italia centrale, nelle province di Perugia e L’Aquila al confine con il Reatino. Tra le 24 e le 8, la scossa di maggiore intensità è stata registrata dall’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nell’Aquilano (Montereale), alle 2.07, di magnitudo 2.6, con replica alle 6.51. Con epicentro nel Reatino, tra le 24 e le 8, registrate scosse nell’Amatriciano, di magnitudo inferiore a 2.0.