Napoli: due malviventi rapinano una gioielleria attraversando le fogne

A Napoli anche i malviventi si ingegnano per “lavorare” nei modi più originali. Due uomini hanno rapinato una gioielleria in Via Scialoia, nella zona degli orefici, attraversando le fogne e arrivando al negozio. Hanno minacciato il proprietario intimandogli di dare loro soldi e gioielli e al suono dell’allarme sono riscappati via attraverso le fogne. Hanno lasciato dietro di loro nel cunicolo fognario un rotolo di filo spinato in modo da creare intralcio agli inquirenti in caso di inseguimento. La coppia di rapinatori viene chiamata la “Banda del buco” e indossa delle tute bianche per mettere a segno i  colpi ingegnosi.