Napoli, rapina finita male: 34enne in ospedale

Una tentata rapina finita nel sangue: è quello che è successo stanotte ad un 34enne di Napoli. L’uomo è stato ferito con dei colpi di pistola alla gamba destra che gli ha provocato un’abbondante perdita di sangue. E’ arrivata intorno l’una di stanotte all’ospedale San Giovanni Bosco, spiegando ai medici ciò che gli era accaduto. E’ stato operato d’urgenza per una profonda ferita all’arteria femorale, bucata dal passaggio della pallottola. Gli inquirenti hanno raggiunto subito il posto dove è stato ricoverata la vittima per indagare sui fatti avvenuti. Il napoletano tutt’ora si trova in prognosi riservata aspettando miglioramenti.