Lega Pro: oggi le gare d’andata dei quarti di finale play off

Dopo gli accoppiamenti ottenuti dal sorteggio, è tempo di scendere in campo quest’oggi per i quarti di finale per raggiungere la final four di Firenze.

Si parte dal match dell’Armando Picchi alle 18:30 dove i padroni di casa del Livorno se la vedranno con la Reggiana, che ha sconfitto, non senza qualche polemica, la Juve Stabia
Ai due allenatori spettano scelte difficili, viste le numerose assenze da ambo le parti.
Menichini avrà una difesa tutta da reinventare, complici le assenze di Rozzio e Spanò. Coppia di centrali dovrebbe quindi essere composta da Sabotic e Trevisan, quest’ultimo non al 100%.
I labronici, invece, saranno orfani di Vantaggiato, con Calil pronto ad affiancare Maritato in attacco

Probabili formazioni
Livorno (3-5-2): Mazzoni, Borghese, Gonnelli, Lambrughi, Toninelli, Luci, Valiani, Giandonato, Franco, Calil, Maritato
Reggiana (4-3-3): Narduzzo, Ghiringhelli, Trevisan, Sabotic, Panizzi, Bovo, Genevier, Carlini, Sbaffo, Cesarini, Marchi

La sfida delle 20:30 può essere considerata big match della giornata.
Il sorteggio ha messo di fronte due squadre favorite alla promozione come Lecce ed Alessandria.
I salentini si schiereranno con il solito 4-3-3, riproponendo in difesa Antonio Giosa dal primo minuto con Sasà Caturano ancora al centro dell’attacco.
Giuseppe Pillon si affida al 4-4-2, con la formazione che subirà qualche variazione.
In settimana Iocolano, Sestu e Piccolo hanno avuto problemi e quasi sicuramente non figureranno tra i titolari.
Si prospetta il tutto esaurito al Via del Mare, per un match che si preannuncia rovente.

Probabili formazioni:
Lecce (4-3-3): Perucchini, Lepore, Cosenza, Giosa, Ciancio, Costa Ferreira, Arrigoni, Mancosu, Pacilli, Caturano, Doumbia
Alessandria (4-4-2): Vannucchi, Celjak, Gozzi, Sosa, Manfrin, Marras, Cazzola, Branca, Nicco, Gonzalez, Evacuo

Di scena al Tardini, ci sarà la sfida tra Parma e Lucchese, alle 20:30
Qualche dubbio di formazione per Roberto D’Aversa che ha da scegliere se schierare capitan Lucarelli dal primo minuto e risolvere la bagarre a centrocampo tra Corapi e Scozzarella.
Formazione quasi annunciata, invece, per la Lucchese, con Gargiulo che dovrebbe sostituire un Mingazzini non al top della forma

Probabili formazioni
Parma (4-3-3): Frattali, Mazzocchi, Lucarelli, Di Cesare, Scaglia, Munari, Corapi, Scavone, Nocciolini, Calaiò, Baraye
Lucchese (3-5-2): Nobile, Espeche, Dermaku, Capuano, Tavanti, Gargiulo, Bruccini, Nolè, Cecchini, Fanucchi, De Feo

A completare il quadro finale dei play off, la gara del Bottecchia tra Pordenone e Cosenza.
I neroverdi scenderanno in campo con la voglia di provare, dopo un anno, la promozione in cadetteria per la prima volta nella storia.
Il compito di ostacolare il sogno dei Ramarri, è affidato al Cosenza, che, complice qualche stagione in chiaroscuro, ha l’occasione di giocarsi le sue chance dopo qualche anno.

Probabili formazioni
Pordenone (3-5-2): Tomei, Ingegneri, Stefani, Marchi, De Agostini, Misuraca, Suciu, Semenzato, Cattaneo, Arma
Cosenza (4-4-2): Perina, Corsi, Tedeschi, Blondett, D’Orazio, D’Anna, Ranieri, Calamai, Statella, Mendicino, Baclet