Napoli: accoltellati 4 ragazzi in una mega rissa ai baretti di Chiaia. Residenti indignati.

Ennesima violenza nel napoletano: questa volta si tratta di una maxi rissa avvenuta ai Baretti di Chiaia. Coinvolte nell’episodio due comitive che hanno cominciato a litigare per delle ragazze e , a suon di schiaffi, pugni e calci, hanno fatto finire la serata nel sangue. Due di loro, Emanuele Rossi di 24 anni e il suo amico dall’identità ancora sconosciuta, hanno tirato fuori i coltelli ferendo ben 4 persone. La situazione è degenerata così tanto da necessitare dell’arrivo dei militari dell’arma che hanno dovuto calmare le acque. Si sta indagando sull’accaduto, cercando di comprendere la dinamica esatta dei fatti. Sono arrivate anche delle ambulanze che hanno trasportato le vittime all’ospedale San Paolo.

Indignati i residenti della strada che sono diventati “prigionieri in casa loro”. Sono costretti a uscire solo nelle ore diurne poiché di notte la loro via si trasforma in una discoteca all’aperto con tanto di violenze e risse.