Pompei: sponde del fiume in fiamme

Le sponde del fiume Sarno sono diventate inceneritori all’aperto. È il secondo giorno che piante e plastica vengono bruciati nella prossimità dell’entrata del Centro Commerciale pompeiano. Questa volta l’incendio si è diffuso per un paio di metri. Si aspetta l’arrivo dei pompieri e degli inquirenti incaricati di indagare sulla natura dell’incendio. Lamentele da parte dei cittadini.