Roma-Napoli, sfida a distanza dal sapore di Champions

Giunti all’ultima giornata di campionato, con lo scudetto già assegnato alla Juventus, oggi, ai piani alti, a tenere banco è la bagarre Champions tra Roma e Napoli.
I capitolini, a +1 dagli azzurri, devono difendere il vantaggio contro un Genoa, già salvo, allo stadio Olimpico per accedere direttamente alla fase a gironi di Champions League.
Impegno in trasferta, invece, per gli azzurri, che affronteranno l’altra genovese, la Sampdoria, al Marassi. L’obbligo è vincere e sperare in un passo falso dei giallorossi per non passare dai preliminari.
Nel giorno dell’addio di Francesco Totti alla Roma, i compagni di squadra avranno una motivazione in più, per regalare al capitano un degno congedo, festeggiando,per l’ultima volta, un traguardo raggiunto davanti al suo pubblico.
Fischio d’inizio ore 18. C’è un finale rovente da scrivere

Probabili formazioni Roma-Genoa

Roma (4-2-3-1): Szczesny, Rudiger, Fazio, Manolas, Emerson, De Rossi, Strootman, Salah, Nainggolan, El Shaarawy, Dzeko

Genoa (3-4-2-1): Lamanna, Biraschi, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Cofie, Veloso, Laxalt, Palladino, Hiljemark, Pellegri.

Probabili formazioni Sampdoria-Napoli

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni, Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Regini, Barreto, Torreira, Linetty, Fernandes, Schick, Quagliarella

Napoli (4-3-3): Reina, Ghoulam, Koulibaly, Chiriches, Hysaj, Hamsik, Jorginho, Zielinski, Insigne, Mertens, Callejon

Antonio Citarelli