Sparatoria “Sagra del Carciofo”, le ragazze stanno bene: coinvolta una terza persona

Salgono a tre i feriti nella sparatoria avvenuta ieri sera alla “Sagra del Carciofo” al rione Annunziatella al termine del concerto di Tony Tammaro. Oltre alle due ragazze colpite ai piedi dai proiettili c’è anche un ragazzo. Un adolescente, già noto alle forze dell’ordine, che ha raggiunto con i propri mezzi il pronto soccorso e che aveva una ferita scaturita da arma da fuoco al polpaccio. All’ arrivo delle forze dell’ ordine al “S. Leonardo” è scappato via in sella al suo scooter.

Le ragazze sono estranee alla vicenda, infatti sono state colpite mentre erano sulle giostre per conto proprio. Probabilmente l’obiettivo di chi ha sparato all’ impazzata tra la folla era proprio questo ragazzo. La polizia ha ritrovato cinque bossoli, ora gli inquirenti sono al vaglio delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. Nella notte sono stati estratti i proiettili che hanno colpito le due giovani e attualmente sono ancora in ospedale, con molta probabilità saranno dimesse nella giornata di domani. È partita la caccia a chi ha fatto esplodere i colpi di pistola.