Costiera Amalfitana e Ravello candidate per il titolo di Capitale italiana della cultura 2020.

Grande soddisfazione per la Costiera Amalfitana e per Ravello che sono candidate per il titolo di “Capitale Italiana della Cultura 2020”.  Alle 17 di oggi i vari sindaci della costa e di Agerola si incontreranno per decidere le nuove direttive e strategie per poter rendere la zona ancora più bella e accogliente, a livello culturale, naturale e turistico in modo da aggiudicarsi il premio e battere le altre 45 candidate. Le città campane candidate sono:  Agropoli, Aversa, Benevento, Capaccio Paestum, Caserta, Salerno e Telese Terme.

La costiera amalfitana, capitanata dalla “Fondazione Ravello”, darà vita ad una serie di eventi per portare la zona al massimo splendore. La vittoria sarà data al comune che farà il miglior colloquio entro il 31 gennaio 2018.