Gli azzurrini nella storia, per la prima volta in semifinale al mondiale under 20

Questa mattina l’Italia under 20 ha scritto una bella pagina di storia del nostro calcio: per la prima volta si qualifica ad una semifinale in un mondiale di categoria.

Oltre al dato storico, è da sottolineare il modo in cui i ragazzi di Evani hanno eliminato lo Zambia, a Suwon. In dieci uomini dal primo tempo per espulsione di Giuseppe Pezzella, terzino sinistro del Palermo, vanno sotto per ben due volte prima di pareggiare proprio a fine gara, con una grande punizione di Di Marco.

Le altre reti della gara sono di Daka al 4′, Orsolini per il momentaneo pareggio al 50′ e Sakala al minuto 84. Ai tempi supplementari un gol di Vido porta alla storica qualificazione in semifinale. Grandi intuizioni di mister Evani che indovina i due cambi che portano le reti azzurre.

Dopo questo faticoso quarto di finale, per l’Italia ci sarà l’Inghilterra, altra nazione ricca di talento, per un’altra partita di sicuro spettacolo. Gli inglesi arrivano in semifinale dopo aver battuto per 1-0 il Messico.
I complimenti ai nostri ragazzi vanno già fatti per il percorso svolto fin’ora. Da citare la grande vittoria agli ottavi di finale contro la Francia, la stessa formazione che l’anno scorso ha battuto in finale la nostra squadra all’europeo under 19. Una doppia soddisfazione per questi ragazzi, i quali dopo un anno hanno mostrato una crescita sia tecnica che caratteriale.

Vincere questo mondiale sarà molto difficile, ma arrivati nelle prime quattro del mondo è giusto sognare. E questa squadra ha dimostrato più volte durante questo percorso di crederci sempre e non mollare mai nell’arco di una partita.

TABELLINO

Marcatori: 4′ Daka, 49′ Orsolini, 84′ Sakala, 88′ Dimarco, 110′ Vido

Italia: Zaccagno; Scalera (85′ Vido), Coppolaro, Romagna, Pezzella; Pessina, Vitale, Cassata (44′ Dimarco), Orsolini (116′ Ghiglione); Favilli, Panico (90′ Marchizza). A disp.: Plizzari, Perisan, Sernicola, Bifulco. All.: Alberico Evani.

Zambia: Banda M.; Nyondo, Chiluya, Sakala S., Sakala F., Mwepu (28′ Muchindu), Banda (76′ Chisala), Mayembe, Chilufya, Daka, Musonda (83′ Kalunga). A disp.: Banda S., Phiri, Chali, Siame, Luchanga, Tembo, Nsunzu. All.: Beston Chambeshi.

Arbitro: Sig. Zambrano (Ecuador).