Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Attualità

La lettera: “Manniello non mollare, insieme a te abbiamo sognato, affrontato l’inferno e conquistato il paradiso”

Riportiamo la lettera di un tifoso della Juve Stabia pubblicata su stabiesi.net al presidente delle Vespe, Franco Manniello. Un vero e proprio invito a non mollare, nonostante le difficoltà. Un invito a non cedere, a guardare al futuro. Un ricordo dei tanti bei momenti vissuti sotto la sua presidenza. Da leggere tutta d’un fiato.
“Insieme a te abbiamo sognato, affrontato l’inferno e conquistato il paradiso. Grazie a te, ci siamo sentiti più forti. Tu, il Masaniello di duemila stabiesi innamorati della squadra della città, in una Castellammare troppo distratta per rendersi conto che la Juve Stabia è l’ultima cosa di cui poter andare fieri in mezzo a tanti simboli distrutti. Sai Franco Manniello, tra noi ci sono stati abbracci e incomprensioni, abbiamo vissuto gioie e delusioni. Ma è nel momento in cui il pallone non corre in campo, che ti fermi a riflettere, ripensi a quello che è stato e a quello che potrebbe essere.

Il passato lo conosciamo bene. Siamo partiti 9 anni fa, tra mille difficoltà, ma tra noi e te scoccò il classico colpo di fulmine. Entrasti come un ciclone nella nostra storia, mostrando tutto il tuo amore per la Juve Stabia e, consenticelo, anche un pizzico d’inesperienza. Alla fine il risultato fu traumatico. Ma il motto della nostra città, che tu interpreti benissimo, recita: Post Fata Resurgo! E così fu. Passo dopo passo, emozione dopo emozione, ci hai condotto alla conquista di un sogno che resterà per sempre nel cuore e nella mente di tutti noi che l’abbiamo vissuto. Nessuno ci potrà mai togliere dalla testa quello che conquistammo, anche se qualcuno ce l’ha tolto sul campo. Siamo tornati in Lega Pro e c’abbiamo riprovato insieme, purtroppo senza successo. Sono stati fatti degli errori, è vero. Chi non li commette? Però, è altrettanto vero che abbiamo subito delle ingiustizie e le abbiamo pagate a caro prezzo, in passato come quest’anno. Inoltre, ti dobbiamo riconoscere che non sei mai scappato, nemmeno nei momenti più difficili e bui. Questo vale tantissimo. Sapere di poter contare su un presidente che ci mette il cuore, l’anima, magari commette anche qualche errore ma continua a sbatterci la testa come un tifoso, il primo tifoso, è merce rara nel calcio di oggi. Del passato sappiamo tutto, il futuro è da scoprire. Conosciamo le difficoltà che sta attraversando questo calcio e di cui la Juve Stabia non è immune, ma in questi nove anni abbiamo imparato a conoscere anche te: un presidente passionale, che ama i nostri colori, vorrebbe vincere sempre e non molla mai. Non sappiamo quali saranno le tue scelte, ma conosciamo il nostro sogno: vederti ancora come condottiero di duemila persone che vogliono trascinare la Juve Stabia, la nostra città, alla conquista di un sogno. Forza Masaniello, i tuoi soldati sono pronti a combattere nuovamente. Come sempre, al tuo fianco!”

 

Onlinemagazine

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>