Marano: confiscati beni al clan Orlando

I militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno effettuato una confisca di beni, dal valore di 7 milioni di euro, ai clan Orlando e Nuvoletta-Lubrano, operanti prevalentemente nel comune di Marano e nei paesi limitrofi.

 

Il sequestro consiste in: cavalli, auto di grossa cilindrata, imbarcazioni di lusso, ville, appartamenti, frutteti, aziende ed esercizi commerciali.