Paganese | Il dg Filippo Raiola: “Battuta una nutrita concorrenza per svolgere il ritiro a Gubbio”

Annuncio importante fatto dal direttore generale Filippo Raiola, che annuncia la sede del ritiro presso l’Hotel Beniamino Ubaldi di Gubbio.

RITIRO A GUBBIO
“Prima di tutto mi preme sgomberare il campo da qualsiasi tipo di potenziale equivoco. Smentisco categoricamente che il ritiro a San Gregorio Magno sia saltato a causa di una  ritardata comunicazione rispetto a una squadra canadese.  Tale compagine si reca infatti a svolgere la preparazione in quel luogo già da diversi anni, per cui non avrebbe escluso la nostra presenza. Piuttosto va fatto un plauso alla nostra società per aver battuto una nutrita concorrenza e svolgere così il ritiro pre-campionato presso l’Hotel Beniamino Ubaldi di Gubbio, bloccando la struttura a partire dal prossimo 10 luglio”

LA PAGANESE NON SARÀ LA SECONDA SCELTA DI NESSUNO. “Il nostro direttore sportivo è chiamato a costruire una squadra basandosi sul concetto fondamentale secondo il quale la Paganese non deve essere la ruota di scorta per nessun calciatore. Sarebbe un piacere potermi confrontare con tanti procuratori come Stefano Guercini o calciatori come Francesco Deli, che hanno sempre rispettato coloro i quali hanno dato loro una mano. Quando il Parma è scomparso, Deli si è svincolato d’ufficio avendo così la facoltà di scegliere qualsiasi destinazione. Il calciatore ha però mostrato riconoscenza verso il presidente Trapani, sposando nuovamente il progetto Paganese con grande attaccamento alla maglia”.

NESSUNO SFASCIO “Voglio inoltre rassicurare i tifosi, che a volte ripetono la storia secondo la quale ci si appresta a sfasciare nuovamente la squadra. Purtroppo parliamo di calciatori non di proprietà della Paganese sul cui destino c’è ben poco da fare. La nostra gente deve soltanto avere fiducia, e farci lavorare con tranquillità: cercheremo di ricostruire l’organico con maggiore furbizia senza far favori a nessuno”.