Sessualità: la scissione tra sesso e amore, una visione sbagliata dei giovani

Una delle tematiche più in voga, ma allo stesso tempo difficili da affrontare, è quella sul sesso.
A parlarne in modo chiaro ed obiettivo è stato il dottor Federico Bianchi, psicoterapeuta dell’età evolutiva e direttore dell’Istituto di Ortofonologia.
Intervistato negli studi di UnoMattina estate, ha spiegato quanto sia importante per un genitore informare ed educare i propri figli su questo scottante argomento.

“Il problema e’ che i ragazzi hanno scisso l’affettivita’ dalla sessualita’. Noi adulti dobbiamo fare in modo che queste due dimensioni tornino unite, perche’ dove c’e’ sentimento c’e’ tutto. Una sessualita’ scissa dal sentimento, priva di valore, sta causando enormi problematiche fin dalle scuole medie” ha affermato Bianchi.
E questo è diventato un problema ormai frequente negli adolescenti, i quali trascurano sempre di più il sentimento mettendo in primo piano il “sesso”.

Per i genitori, con la tecnologia che avanza, sta diventando molto difficile comunicare con i propri figli. Quest’ultimi, infatti, preferiscono prendere informazioni sulla sessualità da internet o tramite un amico più grande. Un grave errore, siccome le informazioni il più delle volte non sono veritiere ed è da qui che nasce una cattiva educazione sessuale.

Per evitare che ciò accada, i genitori dovrebbero incentivare le scuola ad aumentare corsi di informazione su questo argomento. E così che i ragazzi potranno capire l’importanza dell’atto fisico accompagnato da un forte sentimento affettivo.

Certo i tempi sono cambiati e la mentalità degli adolescenti del nuovo secolo è molto più aperta rispetto a qualche anno fa. Ma ci sono argomenti come quello della sessualità che meritano particolare attenzione, ed educare al meglio i giovani è di fondamentale importanza.

Lo scopo finale dei genitori e di chi si occupa della materia è far capire agli adolescenti quanto sia più bello fare l’amore piuttosto che “fare sesso”. Tutelare i giovani è un compito importante per garantire un futuro migliore alle generazione a venire.