Street Food annullato, il presidente dell’ Ascom risponde: ” Nessuna guerra in corso”

Castellammare di Stabia. E’ stato annullato, circa 24 ore prima dell’ inzio, lo Street Food sul lungomare in programma questo fine settimana.  Sulla questione è intervenuto  il Presidente dell’ Associazione Commerciati Stabiesi, Johnny De Meo, rispondendo ad un articolo in cui si ipotizzano guerre e ostacoli da parte della stessa associazione nei confronti di chi organizza eventi in città. Ecco il comunicato pubblicato sulla pagina dell’ ASCOM Stabiese.

“Prendo spunto da un articolo apparso sul Web per fare chiarezza sul coinvolgimento dell’ASCOM Stabiese nell’evento Street Food in programma nella nostra città in questo fine settimana.
Chiarisco in modo categorico che l’ASCOM non ha nessuna guerra in corso, ed inoltre qualsiasi evento venga organizzato da qualunque ente in favore del commercio, delle imprese e del turismo, e quindi del territorio, non è mai stato e non sarà mai osteggiato, né apertamente né in modo subdolo, dall’associazione commercianti stabiesi, aderente a Confcommercio.


In particolare l’evento in discorso è stato organizzato dalla pro loco Stabia città delle acque con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, ed avendone avuto richiesta, l’ASCOM ha dato anche il proprio Patrocinio morale. Per concludere vista la consueta apertura che l’ASCOM ha con i mezzi di comunicazione, chiunque avrebbe potuto chiedere informazioni o una dichiarazione in merito senza sollevare inutili diatribe. Pertanto invito gli organi di informazione, per i quali siamo sempre disponibili, ad agire in modo informato e professionale.
Il Presidente
Johnny De Meo”

Catello Esposito