Teresa presenta: melenzane a funghetto croccanti senza salsa

Le melanzane a funghetto sono un piatto tradizionale della cucina napoletana. Personalmente non amo quelle tagliate a cubetti grossolani e cotte col pomodoro, perché risultano mollicce e i sapori si confondono, per cui le faccio dorare fino a  farle diventare croccanti! Quando le preparo la cucina s’inonda di un profumo inebriante e coinvolgente: le mie figlie ne assaggiano sempre qualcuna prima ancora di metterle a tavola.
Provare per credere!

Preparazione. Mettere abbondante acqua salata in una ciotola, tagliare le melanzane a julienne non sottilissime, facendo attenzione a togliere della polpa se dovesse essere troppo piena di semi e lasciarle in immersione per circa mezzora o anche più. Non uso la classica salamoia con solo sale, perché altrimenti dovrei sciacquare le melanzane troppo salate per essere usate così e in tal modo, parte dei principi nutritivi andrebbero persi. Riscaldare abbastanza olio EVO in una padella e aggiungere piccole quantità di melanzane leggermente strizzate e farle dorare a fiamma media, avendo cura di non rigirarle troppe volte per farle risultare croccanti. Adagiarle su un piatto di portata e decorare con basilico e pomodorini crudi tagliati a spicchi. Se dovessero avanzare, vi assicuro che è poco probabile, possono essere utilizzate per un piatto di pasta veloce e saporito con l’aggiunta soltanto di besciamella e parmigiano grattugiato.
BON APPETIT ET A’ BIENTOT !!!!!!!
Teresa

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 5 MELANZANE TIPO LUNGO, 1 CIUFFETTO DI BASILICO, 4 POMODORINI ROSSI,
SALE FINO q.b., OLIO EVO.