Rubriche

Teresa presenta: penne all’oro giallo di Napoli




Ingredienti per 4 persone: 350 g di penne rigate, 200 g di speck a cubetti, 500 g di datterini gialli, 1 spicchio d’aglio, Ricotta stagionata o pecorino a scaglie,Olio EVO q. b.

Per questa ricetta ho deciso di utilizzare i datterini gialli, anche chiamati “oro giallo di Napoli”. Non li avevo mai assaggiati prima d’ora e trovo che siano davvero deliziosi. Sono una particolare varietà di datterini che presentano il colore giallo a maturazione completa. Si raccolgono in grappolo, hanno una buccia sottile, sapore dolce e assenza totale di acidità. In commercio si trovano freschi o in barattoli di vetro conservati al naturale o anche in acqua di mare.

Presentano un elevato potere antiossidante e quindi sono capaci di combattere i radicali liberi. Inoltre sono ricchi di vitamine essenziali per combattere il caldo estivo. Sono ottimi in insalate o per preparare salse e piatti veloci.

Preparazione

  1. Mettere abbondante acqua salata in una pentola, portare ad ebollizione, aggiungere la pasta e lasciare cuocere tenendo presente il tempo di cottura presente sulla confezione.
  2. In una padella far rosolare l’aglio avendo cura di toglierlo successivamente, aggiungere lo speck e infine i datterini tagliati a metà. Lasciare cuocere con coperchio per circa 7/10 minuti. Provare di sale perché lo speck ne rilascia abbastanza.
  3. Mettere da parte un po’ di acqua di cottura da utilizzare se la pasta condita dovesse risultare asciutta.
  4. Scolare la pasta aggiungere al sugo, amalgamare il tutto e saltare in padella.
  5. Aggiungere il pecorino o la ricotta a scaglie e impiattare.

E’ un piatto semplice, ma eccellente! BON APPETIT ET A’ BIENTOT.

TERESA

 

Articoli Correllati

Sei Offline

error: CONTENUTO PROTETTO