Tragedia in circumvesuviana: uomo si accascia e perde la vita

Una tragedia quella di stamattina nella circumvesuviana: un uomo di 70 anni si è sentito male, si è accasciato ed è deceduto sul posto. Probabilmente si tratta di un infarto, anche se i medici intervenuti sul posto stanno ancora accreditando la causa del malore. L’accaduto è avvenuto alle ore 8,19 alla stazione di San Giorgio a Cremano da cui poi sarebbe dovuto partire per Porta Nolana. La corsa del treno è stata soppressa e tutti i passeggeri hanno dovuto aspettare il treno successivo.