Incendio Vesuvio, probabile origine dolosa. Intanto le fiamme minacciano le case (VIDEO)

 

Questa mattina, il Vesuvio si è risvegliato nuovamente tra le fiamme. Gli incendi, probabilmente, sono di origine dolosa. Le fiamme si espandono da Ottaviano ad Ercolano, zona già martoriata negli ultimi giorni, fino ad arrivare a Torre del Greco. Carabinieri forestali, con l’aiuto di vigili del fuoco, protezioni civile, personale antincendio boschivo della Sma Campania e volontari, stanno cercando di spegnere le fiamme il più presto possibile.

Canadair e elicotteri sorvolano il Vesuvio da ormai parecchie ore senza sosta. Al momento, però, le strade che portano al cratere sono aperte. Intanto le fiamme, con il passare dei minuti, minacciano le abitazioni. C’è tanta preoccupazione in zona, seguiranno aggiornamenti.
Antonio Carlino
© RIPRODUZIONE RISERVATA