La sezione arbitri di Castellammare avrà due fischietti in Lega Pro

Castellammare di Stabia. Da qualche ora l’Associazione Italiana Arbitri ha ufficializzato i nuovi organici arbitrali per la prossima stagione calcistica, assistenti ed osservatori che andranno a comporre gli Organici Tecnici Nazionali. Dopo quasi venti anni la sezione della città

delle acque torna ad arbitrare in Serie C. L’AIA stabiese ritorna nella terza categoria nazionale con Marco Acanfora, classe 1991, arbitro e Francesco D’Apice, assistente arbitrale. Un risultato importante quello raggiunto dai ragazzi, frutto di un impegno costante ed un duro lavoro sui campi “minori”. Un motivo di orgoglio e vanto per la città di Castellammare, una pagina bella per noi da raccontare.