Vico Equense. Ancora fuoco sul Faito: fiamme tengono sotto scacco la montagna

Vico Equense. A distanza di pochi giorni in cui le fiamme hanno distrutto ettari di montagna in Costiera Sorrentina ci sono ancora roghi. Per l’ennesima volta, in meno di una settimana, brucia Monte Faito. Un incendio di vaste proporzioni interessa in questi istanti l’area appartenente al comune di Vico Equense. Le fiamme sono scoppiate nel primo pomeriggio di oggi e, con il passare delle ore, la situazione si è complicata. Una vera e propria lingua di fuoco visibile non solo dai comuni ai piedi del monte.

Il fuoco, infatti, è visibile anche da Torre Annunziata e Pompei oltre a Castellammare di Stabia. Una colonna di fumo, invece, si è propagata sul litorale stabiese per tutto il pomeriggio. Sul posto sono prontamente giunti i Vigili del Fuoco.  Le operazioni di spegnimento, ad ora, non prevedono l’impiego di mezzi aerei perché non potrebbero operare in sicurezza, visto che stiamo in orario notturno. Per quanto riguarda gli “uomini a terra” domare le fiamme risulta essere complicato a causa della conformità della montagna.  Con molta probabilità, se la situazione non migliorerà, saranno chiamati ad operare domani, alle prime luci del mattino. Ad ora restano ignote le cause che hanno generato l’incendio. Seguiranno aggiornamenti.
Catello Esposito