Avellino. Anziano trovato carbonizzato nel suo terreno

Tragedia nell’avellinese. Un 81enne muore nel rogo che lui stesso aveva appiccato per pulire il proprio pezzo di terreno dalle sterpaglie. La moglie e la famiglia dell’anziano, originario di Montefalcone, nella giornata di ieri si erano preoccupati non vedendo tornare l’81enne a casa. Prima di avvisare i carabinieri, hanno iniziato da soli le ricerche e si sono recati nella campagna, e subito hanno notato il corpo bruciato di fianco alle sterpaglie.

I carabinieri stanno cercando di ricostruire quanto accaduto nel pomeriggio di ieri nell’avellinese. Probabilmente, l’anziano colto da un malore non è riuscito a governare le fiamme e a quel punto sarebbe stato ucciso dal fuoco e dal fumo emessi dal rogo.