Benevento la peggior squadra d’Europa, urge una svolta al più presto

Secondo quanto riportato da “Marca”, uno dei più importanti quotidiani in Spagna, è il Benevento la peggior squadra dei cinque maggiori campionati in Europa. La squadra di mister Baroni è, però, in ottima compagnia in quanto anche Crystal Palace, Malaga e Colonia sono a quota zero punti così come i giallorossi. Però la peggior differenza reti (-13), condanna i Sanniti all’ultimo posto di questa speciale classifica. Frutto di questa pessima differenza gol, oltre all’unico gol di Ciciretti alla prima giornata contro la Sampdoria, sono stati i dieci gol subiti nelle ultime due gare contro Napoli e Roma.

Baroni è, forse, all’ultima chiamata, ma sia ben chiaro, la colpa principale non è del tecnico ma probabilmente del mancato acquisto di qualche difensore da parte del DS Di Somma, rallentato ad agosto dal litigio con il presidente Vigorito.
Crotone rappresenta una grande occasione, già dal prossimo turno, per rialzare la china e cominciare a macinare punti.