Casertana, scomparso Marco Fazzi: il cordoglio del club

La Casertana piange la scomparsa di Marco Fazzi, tra gli artefici della trionfale promozione in serie B della squadra rossoblu nella stagione 1969/70. Il bomber ha vestito la casacca dei Falchetti per nove campionati a cavallo degli anni ’60 e ’70.
La società ha espresso il proprio cordoglio mediante una nota apparsa sul sito ufficiale del club: “Un dolore profondo che colpisce tutti noi Casertani. Una scomparsa che lascia un vuoto incolmabile.
La Casertana F.C. tutta esprime il suo cordoglio per la morte di Marco Fazzi, bomber indimenticato dei falchetti.
L’attaccante che ha vestito i colori rossoblu dal 1968 al 1971 e dal 1972 al 1978, protagonista della prima storica promozione in serie B e detentore del record di reti con la maglia della Casertana, ha sempre rappresentato la faccia pulita di questo club. Un grande calciatore, un immenso uomo. Si è legato profondamente alla nostra Caserta, fino a sceglierla come casa.
Casertano è non chi semplicemente nasce in questa terra, ma chi la ama e la difende.
E tu, GRANDE MARCO, sei e sarai sempre un CASERTANO!”