Castellammare, stadio ”Menti” bisogna ancora attendere: si lavora anche con la piogga

Castellammare di Stabia. Manca solo l’ufficialità. La Juve Stabia sabato giocherà allo stadio “Pinto” di Caserta la sfida contro il Trapani in programma alle 16.30. Bisognerà quindi aspettare un po’ per rivedere i colori gialloblù nell’ impianto comunale di Via Cosenza.

I lavori sono iniziati più di dieci giorni fa. Il primo intervento è stata la rimozione, in due giorni, del vecchio manto erboso. Più lunghi, invece, sono i tempi per il rifacimento della pavimentazione dove poggerà il nuovo tappeto, la posa di un impermeabilizzante e il rifacimento del perimetro di canalette per raccogliere l’acqua piovana. Le condizioni meteo non aiutano ma anche oggi, nonostante la pioggia, si lavora. Questo è un dato positivo che fa ben sperare. Anche se il rischio di giocare ulteriori partite in casa in altri campi è alto. L’obiettivo è ritornare a giocare nella prima settimana di ottobre.
*foto: Salvatore Esposito