Champions League, il primo avversario del Napoli è lo Shakthar Donetsk

Parte questa sera la fase a gironi della Champions League per il Napoli. Dopo la batosta della Juventus al Campo Nou cotro il Barcellona e il buon punto conquistato dalla Roma in casa contro l’Atletico Madrid, tocca agli azzurri provare a conquistare una vittoria e inizia alla grande il cammino europeo.
Sarri in conferenza stampa ha ribadito più volte questo concetto: «Cominciare bene è importante, soprattutto perché il nostro è un girone insidioso», ricordiamo le altre due avversarie dei Partenopei, Manchester City e Feyenoord.

Sempre durante la conferenza pre gara, il mister napoletano ha sottolineato l’importanza di Hamsik: «Per me è un giocatore insostituibile perché ha caratteristiche tecniche diverse da tutti gli altri centrocampisti. È anche per questo che lo sostituisco spesso, per preservarlo. E se un fuoriclasse come lui ogni tanto ha dei momenti in cui non è brillante io lo faccio giocare ancora di più per supportarlo. Così sono sicuro che mi darà il 110 per cento sempre». Per il capitano azzurro, questa sera sarà un’importante prova per dimostrare a tutti la sua importanza in gare delicate.Per quanto rigurda la formazione, Sarri farà due cambi rispetto alle ultime uscite: Diawara in mezzo al campo al posto di Jorgnho e Milik in avanti per far rifiatare Insigne, per il resto tutto confermato, solito 4-3-3 con Mertens non più centravanti ma esterno sinistro, suo vecchio ruolo prima dell’exploit della passata stagione:

PROBABILI FORMAZIONI SHAKHTAR DONETSK-NAPOLI

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Bernard, Taison; Ferreyra. All: Fonseca.
A disposizione: 26 Shevchenko, 2 Butko, 4 Kryvtsov, 34 Petriak, 74 Kovalenko, 9 Dentinho, 99 Blanco Leschuk.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. All. Sarri.
A disposizione: 22 Sepe, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 8 Jorginho, 20 Zielinski, 30 Rog, 24 Insigne.

Fischio d’inizio ore 20:45.