Giuseppe Picone: ”Sabato vinceremo contro la Juve Stabia per i nostri tifosi”

Torna a disposizione di mister Favo, dopo la squalifica, Giuseppe Picone difensore azzurrostellato. Picone ha parlato della partita di sabato contro la Juve Stabia, in un derby campone di serie C molto sentito a Pagani:

«Sono tornato con grande voglia e piacere qui a Pagani, a fine luglio ho ricevuto la chiamata di Antonio Bocchetti ed è stato semplice per me dire sì: era un mio desiderio. Il gruppo inizia a formarsi bene, stiamo lavorando durante la settimana con grande impegno, seguendo le indicazioni del mister. La differenza tra lo scorso anno è che i giovani hanno grande qualità e vogliono emergere. Questo serve moltissimo negli allenamenti a tutti per farsi trovare pronti nel migliore dei modi e ad aumentare la competizione interna. La gara di sabato ad Agrigento è già archiviata e non posso dare un giudizio perché non ero presente all’Esseneto per squalifica ed alcuni miei compagni hanno avuto problemi fisici durante i novanta minuti».

«Il pensiero è già a sabato, gara importantissima per ambiente e tifosi. Impossibile dimenticare la vittoria dell’anno scorso al Menti: la festa dei tifosi al ritorno a Pagani ci diede la spinta necessaria per poi centrare il traguardo dei playoff. Sabato mi aspetto una Juve Stabia arrabbiata per la sconfitta interna, ma noi daremo tutto e di più per vincere insieme ai tifosi che, sono convinto, ci daranno la forza per esprimerci al massimo delle nostre possibilità in questa partita e anche per il resto del campionato».