Il Benevento ci mette il cuore ma non basta, al Vigorito passa il Torino al 93′

Il “Vigorito” è uno spettacolo, quasi tutto esaurito sugli spalti per aiutare la squadra a raggiungere la prima vittoria in Serie A. Tutto confermato per i due allentori, Benevento con il 4-4-2 e Torino con i tre trequartisti dietro a Belotti.

La prima frazione di gioco è molto equilibrata e piacevole, nonostante il terreno di gioco sia condizionato da un vero e proprio diluvio abbattutosi pochi minuti prima del fischio d’inizio dell’arbitro. Prima occasione di gioco per il Benevento al 12′ con Ciciretti, che spara alto con il suo mancino. Il Torino macina gioco ma le occasioni latitano. E’ ancora Ciciretti ad andare vicino al gol su calcio di punizione al minuto 22, bravo Sirugu a respingere.
A ridosso della fine del primo tempo, Ljajic ci prova senza fortuna, bravo Belec a disinnescare il destro del serbo al limite dell’area. L’ultima occasione prima del duplice fischio dell’arbitro è sui piedi di Massimo Coda al 44′, grande la parata dell’estremo difensore granata.

Il secondo tempo si apre a ritmi più lenti, con la prima occasione che arriva al 62′ con Iemmello: l’attaccante ex Sassuolo prova un eurogol provando a sorprendere Sirigu fuori dai pali. Meglio il Benevento nei secondi 45 minuti, infatti è ancora Iemmello al minuto 70 a provarci senza troppa fortuna.
La partita è meno bella nella parte centrale della ripresa senza troppe occasioni da gol. Ci prova Cataldi con un gran bolide dal limite dell’area al 84′, sempre attento Sirigu.
A fine partita succede di tutto: prima il Benevento con Lazaar, neo entrato, va vicinissimo al vantaggio al minuto 88, ma nel recupero a segnare è il Torino, immeritatamente con Iago Falque su una grandissima invenzione di Ljajic.
Finisce così al Vigorito, Torino batte Benevento 1-0. Ancora posticipati i primi punti della storia dei Sanniti in A.

Benevento-Torino 0-1
MARCATORI: 90+3′ Iago Falque (T).
BENEVENTO (4-4-2): Belec ; Venuti , Lucioni , Antei , Letizia ; Ciciretti (84′ Del Pinto ) , Cataldi , Memushaj , D’Alessandro (66′ Lazar ) ; Coda , Iemmello (71′ Puscas ) .
A disposizione: Brignoli, Djimsiti, Di Chiara, Gyamfi, Chibsah, Viola, Armenteros, Lombardi, Parigini.
Allenatore: Marco Baroni .
TORINO (4-2-3-1): Sirigu ; De Silvestri , N’Koulou , Moretti , Molinaro ; Rincon , Obi (10′ Acquah ) ; Iago Falque , Ljajic , Niang (73′ Berenguer ) ; Belotti .
A disposizione: Ichazo, Milinkovic – Savic, Ansaldi, Bonifazi, Barreca, Burdisso, Lyanco, Edera, Sadiq.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic .
ARBITRO: Rosario Abisso
NOTE: nessuna
AMMONITI: 32′ Moretti (T); 45′ Cataldi (B); 53′ Rincon (T); 68′ Memushaj (B).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-9.
RECUPERO: pt 2′, st 4′