Napoli, il primo test della verità contro la Lazio

Nel turno infrasettimanale di campionato, il Napoli incontrerà allo stadio Olimpico, la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti hanno disputato un inizio di stagione importante, conquistando tre vittorie ed un pareggio e vincendo anche la Supercoppa Italiana contro la Juventus. L’obiettivo, non nascosto, dei Partenopei è lo scudetto, e rimediare tre punti questa sera, sarà un segnale forte, anche per staccare l’Inter in classifica, che non è andata oltre l’1-1 al Dall’Ara contro il Bologna nell’anticipo di martedì.
La formazione Azzurra non dovrebbe subire stravolgimenti. Sarri dovrebbe schierare la formazione titolare, ma non è esclusa qualche novità come Diawara e Zielinski dal 1′ rispettivamente al posto di Jorginho ed Allan.
Simone Inzaghi, invece, ha ancora il nodo Lulic-Lukaku da sciogliere sulla corsia mancina. In attacco ci sarà sicuramente Ciro Immobile, napoletano di Torre Annunziata. La sfida tra la punta della nazionale italiana e Dries Mertens si preannuncia avvincente.

 

Probabili formazioni:

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile. All. S.Inzaghi

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, L. Insigne. All. Sarri