Napoli. Immigrato sudafricano aggredisce donna in centro: arrestato

Ennesimo caso di violenza sessuale, questa volta a Napoli nei pressi di Porta Capuana. Erano circa le 10 di questa mattina quando un passante, sentendo delle urla assordanti, ha richiamato l’intervento delle forze dell’ordine.
Una donna, senza-tetto di origine lettone, è stata aggredita in piena luce da un immigrato sudafricano, 48 anni, nei pressi di una siepe in manutenzione. I Carabinieri hanno fermato l’uomo e portato la vittima in ospedale, ove è stata visitata. La donna ha riportato evidenti segni di percosse e della violenza subita. L’aggressore è stato denunciato e condotto in carcere.