Napoli, tegola Milik. Il polacco rischia un nuovo stop

NAPLES, ITALY - AUGUST 16: Arkadiusz Milik of SSC Napoli in action during the UEFA Champions League Qualifying Play-Offs Round First Leg match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 16, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Non c’è pace per Arek Milik. Il polacco, che già nella scorsa stagione è rimasto vittima della rottura del legamento crociato durante la partita disputata con la propria nazionale contro la Danimarca, rischia un nuovo stop. Il centravanti è stato nuovamente colpito da un infortunio durante il match di campionato contro la Spal, e le sensazioni negative stanno facendo passi in avanti negli ultimi istanti.

 

Il calciatore sarà valutato nelle prossime ore a Villa Stuart dal professor Mariani, come comunicato dalla S.s.c. Napoli mediante una nota apparsa sul sito ufficiale del club: “Arek Milik, uscito nei minuti finali di Spal-Napoli di ieri per un infortunio al ginocchio destro, ha effettuato gli esami strumentali questa mattina alla Clinica Pineta Grande.

Per l’attaccante azzurro è emersa la possibilità di una soluzione chirurgica. Arek verrà valutato domani a Villa Stuart dal Professor Mariani.”