”Parla… come Baci”: in ogni cioccolatino una frase in dialetto

Una nuova iniziativa chiamata “Parla…come Baci” ha preso piede nella Perugina. L’azienda ha promosso una produzione speciale di Baci in cui all’interno si trovano i famosi “bigliettini” scritti nei vari dialetti italiani. Quelli scelti sono nove: il siciliano, il genovese, il romano, il piemontese, il napoletano, il milanese, il veneto, il pugliese e il perugino.
Questa serie “straordinaria” vuol rendere omaggio alle differenti culture della penisola in modo da spingere soprattutto i giovani a conoscere altre “lingue” ed essere allo stesso tempo orgogliosi della propria. In ogni cioccolatino ci sarà sia un proverbio in dialetto con la traduzione italiana sia la scritta “bacio” nella lingua regionale scelta. Alcuni fra i 100 proverbi selezionati sono: dal napoletano «’Ogne scarrafne è bèll’a màmma sua» al milanese «I inamoraa guarden minga a spend»