Pozzuoli. Il Governatore Veneto Zaia: ”Non lasceremo solo bambino sopravvissuto”

“Oggi tutto il Veneto e’ con il bambino sopravvissuto e con la comunità di Meolo: non lo lasceremo solo e lo aiuteremo, pur nel vuoto incolmabile che un destino atroce ha creato, a trovare protezione, affetti e opportunità di crescita. Resta il dolore straziante per una tragedia inaudita, che ha inghiottito una famiglia e sconvolto un paese”. Così il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, si unisce al lutto per la scomparsa della famiglia Carrer caduta in una voragine alla solfatara di Pozzuoli. “Il primo pensiero va al fratellino, testimone incolpevole del dramma – dice – la Regione gli e’ accanto con un abbraccio simbolico e troverà il modo per sostenere chi si prenderà cura di lui e lo aiuteraà- a superare questo dolore immane e ad affrontare la vita”