Salerno. Parcheggiatore ferito: arriva un fermo dalla Polizia

Fermo di polizia nella serata di ieri a Salerno per l’autore del ferimento di un parcheggiatore abusivo in via San Leonardo.
I fatti. E’ stato sparato alle gambe per aver rifiutato di consegnare il marsupio con le somme di denaro guadagnate nella sua giornata di lavoro da parcheggiatore abusivo davanti ad un centro commerciale di via San Leonardo. Si tratta di Giuliano Pastore, 47enne già noto alle forze dell’ ordine. Pastore non è in pericolo di vita e sarebbe stato colpito da un unico proiettile alla gamba. La sparatoria è avvenuta ieri intorno alle 18 circa alla presenza di automobilisti e testimoni, creando non pochi problemi alla circolazione veicolare. Secondo una prima ricostruzione fatta dagli uomini della squadra mobile, l’abusivo sarebbe stato avvicinato da un uomo il quale avrebbe estratto la pistola. Sotto la minaccia dell’ arma avrebbe chiesto la consegna del marsupio. Il parcheggiatore abusivo si è opposto e prima di scappare l’uomo gli avrebbe sparato. Ad oggi è stato ritrovato un solo bossolo, quello nella gamba del 47enne, e non si esclude la presenza di altri all’ interno dell’ area di parcheggio. Le indagini sono in corso e gli inquirenti non escludono nessuna pista, inoltre sono state anche acquisite le riprese delle telecamere di videosorveglianza. Dalle immagini si avranno informazioni più complete e fondamentali per la ricostruzione dei fatti. Indagini anche nel contesto dei parcheggiatori abusivi per capire se ci siano in corso conflitti territoriali per la spartizione e gestione delle aree da coprire.