Si separa dal marito, tenta di uccidere zio e suocero: arrestata

Palma Campania. E’ stata arrestata la donna di trent’anni che l’altro giorno ha gettato dell’ acido contro lo zio del marito dal quale si stava separando e poi ha accoltellato il suocero. La donna, attualmente ai domiciliari, è stata fermata dai carabinieri mentre cercava di scappare su un treno. La violenza da parte della donna sarebbe stata scatenata dalla disputa con il marito sull’affidamento dei figli. La donna l’altra sera è andata in via Trieste a Palma per discutere con il marito sulle modalità della separazione. La discussione si è subito accesa e la 30enne ha prima ha lanciato l’acido che aveva portato con sé contro lo zio dell’ex marito, poi ha preso un coltello e ha sferrato un fendente all’addome dell’ex suocero, il padre dell’uomo dal quale si sta separando. Il primo, 69 anni, ha riportato lievi ustioni al volto che guariranno in pochi giorni; il secondo, che di anni ne ha 64, è stato operato ieri mattina all’ospedale di Nola: è fuori pericolo e le sue condizioni sono considerate stabili.
Simone Trattelli