Caserta. 4 rapine in meno di 10 giorni: arrestati 

Hanno messo a segno almeno quattro rapine nel Casertano in meno di 10 giorni. Ora un 36enne e un 34enne di San Cipriano di Aversa e di Casal di Principe sono destinatari di un provvedimento restrittivo in carcere del gip di Napoli Nord per rapina aggravata, porto abusivo di armi e furto aggravato. Le indagini sono partite proprio dalla rapina consumata il 21 gennaio scorso al supermercato Di Tella di Casal di Principe, per la quale il 36enne a giugno scorso era gia’ destinatario di una misura cautelare. L’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza e il racconto di testimoni hanno consentito ai carabinieri non solo di individuare il complice, ma anche di scoprire altri ‘colpi’ messi a segno dai due. Lo stesso supermercato era stato bersaglio delle loro azioni a mano armata il 5 gennaio, quando i due avevano portato via 3.860 euro; l’11 gennaio nel mirino era finito un distributore di carburanti a Casal di Principe, poi il Conad di San Cipriano di Aversa cui erano stati rapinati 760 euro il 13 gennaio. Frutto di furto erano, invece, le targhe montate sulla vettura usata dai due per commettere rapine.