Casertana, al lavoro per la gara contro il Monopoli

La Casertana è al lavoro per preparare il difficile match casalingo contro il Monopoli, formazione che ha disputato un ottimo inizio di stagione.

I Falchetti vorranno necessariamente bissare il successo ottenuto in trasferta al San Vito-Marulla contro il Cosenza per scacciare via le voci di crisi e iniziare la risalita verso posizioni più prestigiose: “Non parlerei di risalita anche perché se prima non eravamo dei morti, adesso non siamo certo dei fenomeni. Dobbiamo pensare, invece, a fare il nostro campionato. Dobbiamo, sì, dare continuità al risultato di Cosenza, ma non deve esserci pressione. Dobbiamo giocare da Casertana, lottando su ogni pallone per portare a casa la vittoria, anche perché giochiamo in casa” -sono le parole del portiere Massimiliano Benassi, che ha fatto il suo esordio solo nello scorso turno contro i Silani a causa di un infortunio. In merito alla sua attuale condizione fisica ha dichiarato: “Sono finalmente a posto, anche se Cardelli se l’è cavata alla grande nelle precedenti partite. Del resto, siamo un bel gruppo e dobbiamo mettere la nostra qualità e la nostra presenza al servizio della squadra”.