Una donna, in Vietnam, partorisce un bambino di 7 kg. Ma il record del mondo resta italiano

Una mamma vietnamita è rimasta incredula quando ha partorito il proprio bambino, e una volta pesato la bilancia segnava 7,1 kg. “Quando il medico mi ha detto che il mio bambino pesava 7,1 chili, eravamo increduli”, ha raccontato all’Afp il padre del piccolo, nato con taglio cesareo nella provincia settentrionale di Vinh Phuc. L’incredulità è nata dal momento in cui i medici avevano detto ai genitori che il bambino sarebbe pesato circa 5 kg.
alla madre, Nguyen Kim Lien, che il nascituro sarebbe pesato circa 5 kg. E’ stato quindi uno choc quando il neonato è stato pesato nella camera della madre.
“Pesava 7,1 kg con qualche vestito indosso, poco più del suo peso al momento del parto”, ha raccontato Tran Van Quan, secondo il quale la madre e il bambino stanno bene.
Sempre in Vietnam, nel 2008, una bambina era finita in prima pagina per il suo peso di circa 7 chili. Ma il record del mondo resta italiano: una donna di Aversa nel 1955 diede alla luce un bimbo di 10.2 kg.