Giugliano. Scoperta casa del sesso: 5 persone denunciate

Giugliano. Una vera e propria casa del sesso quella scoperta al Parco Acacie nel corso di un’ operazione condotta da carabinieri di Giugliano. Smantellato un giro d’affari che aumentava di giorno in giorno. I militari hanno denunciato un operaio di 48 anni, una 22enne, una 35enne, una 30enne e una 29enne. Queste persone avevano dato vita ad una proficua attività di prostituzione, trasformando l’appartamento dato in affitto dall’operaio 48enne in una vera e propria casa di appuntamento. Mediante annunci in internet le ragazze, tutte straniere, davano appuntamento ai clienti nello stabile sito nei pressi del Parco Acacie. I militari dell’ arma, diretti dal capitano De Lise, hanno sequestrato insieme all’immobile, tutta l’attrezzatura per la professione: profilattici e lubrificanti. E’ stato denunciato il proprietario dell’ appartamento e le prostitute per favoreggiamento della prostituzione.