La Paganese non sfonda, ancora un pari per gli azzurrostellati: è 2-2 contro il Francavilla (CRONACA e PAGELLE)

dal nostro inviato a Pagani, Antonio Carlino. Secondi finali del primo tempo fatali alla Paganese, che subisce un gol su ingenuità da parte di tutto il reparto difensivo, ad approfittarne è Sicurella lasciato solo in area di rigore. Solito problema per la squadra di mister Favo: zero tiro verso la porta. Talamo, Cesaretti e Scarpa non hanno mai messo in difficoltà la retroguardia pugliese. Troppi gli errori tecnici in mezzo al campo e rispetto alle ultime uscite la difesa è parsa disattenta con Carini autore di tantissimi errori di posizionamento e di appoggio. Il dato ancor più negativo sono i zero tiri anche della Virtus Francavilla prima del vantaggio, e questo testimonia la difficoltà della Paganese ad imporre il proprio gioco anche contro avversari non di altissimo livello.
Molto meglio nella ripresa la Paganese, soprattutto in fase offensiva. Pareggia subito Talamo ma l’ennesimo errore difensivo porta il Francavilla in vantaggio, nuovamente con Sicurella. Ottima la reazione degli azzurrostellati che con Regolanti trovano il punto del 2-2 finale.
Paganese 2 – V. Francavilla 2
Marcatori: 46′, 55′ Sicurella (VF), 53′ Talamo(P), 70’Regolanti (P)
PAGANESE: Gomis, Della Corte, Bensaja(Regolanti 45′), Carcione(Baccolo 69′), Carini, Scarpa, Meroni(Piana 19′), Talamo(Ngamba 74′), Pavan, Cesaretti, Tascone(Bernardini 74′). A disposizione Galli, Marone, Maiorano, Negro, Buxton, Picone, Dinielli. Allenatore Massimiliano Favo
VIRTUS FRANCAVILLA: Albertazzi, Maccarone, Abruzzese, Prestia, Folorunsho(Buono 55′), Agostinone(Di Nicola 83′), Biason, Pino(Albertini 55′), Madonia(Valotti 69′), Ayina(Rossetti 69′), Sicurella. A disposizione Battaiola, Colonna, Delvecchio, Monaco, Turi, Giampaolo, Mastropiero, Di Nicola. Allenatore Gaetano D’Agostino
Ammoniti: Meroni(P), Sicurella(VF), Pino(VF), Biason(VF)
Espulsi:
Angoli: 5-6
Recupero: 2’pt;
Arbitro: Federico Longo; Assistenti: Fraggetta-Bovini
PAGELLE PAGANESE
Lys Gomis 6: Solita precisione nelle uscite. Forse poteva fare di più sul secondo gol
Giovanni Della Corte 5.5: Non gioca una brutta partita ma a pochissimi secondi dalla fine del primo tempo si fa saltare troppo facilmente da Pino e da questa azione ne scaturisce il vantaggio pugliese
Nicholas Bensaja 6: Corre e cerca di proporsi in avanti ma invano, sostituito all’intervallo. (Regolanti 6.5: Entra e segna il gol del pareggio, ha anche un’altra grande chance per portare alla vittoria la sua squadra).
Imperio Carcione 5.5: Non ha preso in mano il centrocampo come sa fare lui, è sembrato ancora troppo imballato. (Baccolo 6: entra a venti minuti dalla fine della partita, recupera qualche pallone in mezzo al campo).
Filippo Carini 5: Il peggiore dei suoi, errori tecnici e di posizionamenti per il centrale difensivo.
Francesco Scarpa 6: Si impegna, corre e lotta su ogni pallone
Andrea Meroni 5.5: Esce poco prima del 20′ del primo tempo, giusto il tempo di farsi ammonire.(Piana 6: meglio di Meroni in marcatura su Ayina, male in fase di impostazione)
Nicola Talamo 6.5: segna il gol del pareggio, è uno dei migliori in campo. (Ngamba 6,5: entra benissimo in partita, vivace e va vicino al gol )
Edoardo Pavan 5.5: timido in fase offensivo e colpevole su entrambi i gol lasciando solo Sicurella
Cristian Cesaretti 7: il migliore in campo per la Paganese. Sbaglia pochi palloni e incanta il pubblico con ottime giocate.
Simone Tascone 6: Buona la gara del centrocampista. Bene sia in avanti che in fase di non possesso. (Bernardini sv: entra quasi a fine gara)