Napoli. Carabinieri sequestrano abbigliamento contraffatto

I carabinieri della stazione di Posillipo hanno denunciato un 47enne per ricettazione e commercio di prodotti con marchi falsi. Il malvivente, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato sul suo ciclomotore alle rampe di Sant’Antonio. Aveva in suo possesso capi di abbigliamento e accessori falsi di vari e famosi marchi di moda italiani. Erano tutti destinati alla vendita porta a porta per i residenti del quartiere e concordati la mattina durante sue “passeggiate” nel mercatino del giovedì nei pressi del Virgiliano. Sono poi stati rinvenuti altri 120 capi che sono stati sequestrati grazie ad una perquisizione del suo appartamento a San Filippo.