Napoli. Giovane 25enne simula rapina: denunciata

Una 25enne napoletana che lavorava in un ristorante-pizzeria a Mergellina ha denunciato lo scorso 10 ottobre di essere stata bloccata e minacciata da un ladro che le aveva intimato di consegnare la borsa, al cui interno c’erano 7000 euro in contanti. Questo denaro era stato prelevato dalla cassa del locale al fine di depositarlo in banca. Tuttavia per gli agenti del commissariato “San Ferdinando” , i quali hanno eseguito alcuni accertamenti, la sospetta rapina non e’ mai avvenuta. Perciò la giovane donna e’ stata denunciata per simulazione di reato e appropriazione indebita.