Oggi è lo ”sfortunato” venerdì 13: 8 curiosità che vi cambieranno la giornata

Vi siete alzati stamattina e avete dato un occhio al calendario di oggi: venerdì 13! Armati di corni, speranza e un po’ d’ansia siete andati a lavoro, a scuola, siete usciti cercando di non incrociare gatti neri e passare sotto le scale. Ma è così drammatico vivere questo giorno? Vediamo una serie di curiosità legate proprio al fatidico venerdì 13.
1 – Da dove nasce la sfortuna del venerdì 13?
Questo giorno è la combinazione di due ingredienti infelici: venerdì è il giorno in cui è stato crocifisso Gesù e 13 il numero dei commensali dell’ultima cena. Per cui questa credenza è strettamente legata ad una questione cristiana anche se… ad oggi gran parte dei paesi del mondo, laici o non, hanno terrore di questa data.
2 – Piano numero 13
Alcuni hotel e alcune navi da crociera non hanno il 13esimo piano: si passa dal 12esimo al 14esimo…
3 – E in aereo?
In alcune compagnie, tra cui l’Alitalia, non ci sono a bordo i posti 13 e 17. Sempre per una questione di scaramanzia..
4 – Una paura greca…
Triskaidekaphobia o triscaidecafobia (dal greco τρεισκαίδεκα treiskaídeka, “tredici” e φόβος phóbos, “paura”) è il nome dato alla paura irragionevole del numero 13.
5 – Quante persone hanno paura di questa data?
Pensavi di essere il solo paranoico? Secondo lo Stress Menagment Center and Phobia Institute negli USA si stima che hanno paura del venerdì 13 dai 17 ai 21 milioni di persone. Insomma, non sei solo!
6 – Italiani meno fifoni….
Gli italiani tuttavia non hanno così paura del numero 13. Infatti il timore per il venerdì 13 deriva propriamente dai paesi anglosassoni ed è stata importato nel Bel Paese grazie alla globalizzazione. Quello più radicato è il terrore per il venerdì 17 che, sempre per questioni cristiane, è considerato un numero sfortunato. Infatti nell’antico testamento il diluvio universale iniziò proprio il 17. Perciò, cari italiani, il prossimo venerdì 17 avanza sempre più: capiterà nel novembre del 2017…
7 – Spagna e Grecia? E’ martedì 13
Paese che vai, superstizione che trovi. In alcuni Paesi, soprattutto quelli latini come la Spagna e in altri come la Grecia fa più paura il martedì 13… Ma perché proprio il martedì? Perché il nome del giorno deriva da Marte, il dio della guerra per i Romani…
8- Adamo ed Eva
Lo sapete che secondo alcuni studiosi Adamo ed Eva mangiarono il frutto proibito proprio di venerdì?