Paganese, mister Favo: ”Bisogna migliorare e sbagliare meno”

dal nostro inviato a Pagani, Antonio Carlino. Le parole del tecnico azzurro stellato al termine della gara pareggiata tra le mura casalinghe con il Francavilla.”Non ho visto il fallo su Cesaretti, ma mi fido di chi lo ha visto e mi è stato detto che aveva mezzo piede dentro l’area. Abbiamo preparato la partita attaccandoli alti e così abbiamo fatto. Le situazioni individuali non riguardano la squadra, ed io non sono deluso dal reparto difensivo ma da alcuni errori individuali. Abbiamo preso due gol uguali e non va bene. Prendere un gol del genere è sbagliato, non voglio caricare di responsabilità i ragazzi ma bisogna migliorare e sbagliare meno. Sono contento per la reazione che abbiamo avuto. Nel secondo tempo ci siamo schierati con il 4-2-4 e abbiamo fatto bene. Abbiamo ridimensionato un avversario forte, senza subire clamorose occasioni, anzi abbiamo avuto più di una volta l’opportunità di passare in vantaggio. Il nostro è sicuro un problema psicologico e non atletico perché in più partite siamo usciti bene alla distanza. Fino a gennaio dobbiamo aiutare questa squadra, la società sa dove intervenire. Ai ragazzi comunque non posso dire nulla, hanno applicato bene tutte le situazioni provate in settimana. Questo è un gruppo fantastico e abbiamo delle buone scelte in panchina. Sono contento per Giuliano Regolanti, per il gol e la voglia che ha messo in campo. Devo rivedere la partita, perché ci complichiamo da soli la vita. Dobbiamo migliorare nell’ultimo passaggio, c’è bisogno di più velocità e lucidità”.