Serie C, girone C: il Lecce scappa a +4 dalle inseguitrici Catania e Monopoli. La Juve Stabia vince e convince, perdono Casertana e Paganese

La decima giornata di Serie C, Girone C, si è chiusa ieri sera con il posticipo tra Trapani e Catanzaro, terminato 3-3 dopo che i siciliani erano passati in vantaggio per 3-0. Ma la vera sorpresa della giornata è stata la sconfitta interna del Catania nel derby contro la Sicula Leonzio. I padroni di casa in svantaggio di due reti fino al minuto 83 non riescono a completare la rimonta dopo il gol di Bogdan.
Non solo il Catania, anche il Monopoli arresta la sua corsa e pareggia in casa contro la Reggina per 1-1. Due risultati che fanno comodissimo al Lecce, che ringrazia e scappa a +4 sulle due inseguitrici, vincendo 1-0 sul campo difficile del Matera, grazie alla rete di Mancosu.
Il calcio campano sorride a metà. Se da un lato la Juve Stabia ha offerto una buonissima prestazione sul campo dell’Akragas, vincendo per 2-1, dall’altro lato Paganese e Casertana vengono battute per 1-0 rispettivamente da Rende e Siracusa. Per le Vespe allenate da Caserta e Ferrara è un risultato importantissimo, con la zona playoff più vicina. Gli azzurrostellati offrono la solita prestazione: errori difensiva e poca incisività in avanti. Infine, i Falchetti di Caserta, tra le mura amiche disputano una partita pessima, creando pochissimo in zona offensiva. La partita è decisa da Scardina negli ultimi minuti di gioco.
Fidelis Andria-Fondi 1-3 e Cosenza-Bisceglie 2-1 sono gli altri due risultati che completano il turno.

Risultati
Akragas-Juve Stabia 1-2 (Viola autogol – Canotto, Simeri)
Monopoli-Reggina 1-1 (Genchi – Marino)
Rende-Paganese 1-0 (Rossini)
Fidelis Andria-Fondi 1-3 (Curcio – Lazzari 2, Nolé)
Casertana-Siracusa 0-1 (Scardina)
Cosenza-Bisceglie 2-1 (Loviso, Mungo – Petta)
Catania-Sicula Leonzio 1-2 (Bogdan – Squillace, Bollino)
Matera-Lecce 0-1 (Mancosu)
Trapani-Catanzaro 3-3 (Reginaldo, Bastoni, Maracchi – Zanini, Infantino, Onescu)
Riposa: Virtus Francavilla

CLASSIFICA:
Lecce 23;
Catania, Monopoli 19;
Siracusa 17;
Matera (-1) 16;
Virtus Francavilla, Trapani 15;
Rende 14;
Reggina 13;
Bisceglie, Juve Stabia 12;
Catanzaro 11;
Sicula Leonzio, Akragas 9;
Fondi, Cosenza 8;
Paganese, Casertana 7;
Fidelis Andria 6.