Castellammare. Già noto alle forze dell’ordine il rapinatore della tabaccheria

Castellammare di Stabia. E’ il 48enne Luigi D’Antuono il rapinatore che ha cercato di rapinare la tabaccheria in via Plinio ieri sera. Il malvivente, originario del rione Moscarella è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. L’uomo è entrato all’interno della tabaccheria armato di pistola e ha minacciato sia il titolare che i dipendenti di consegnargli l’incasso di giornata. Ma per puro caso all’interno del negozio era presente un poliziotto libero dal servizio che si è accorto che la pistola era finta.
Ha ingaggiato una colluttazione con D’Antuono. Poi sono intervenuti alcuni clienti che hanno incominciato ad aggredire e picchiare il rapinatore. Nel frattempo qualcuno aveva avvisato la polizia che in breve tempo è arrivato sul posto con una volante. Gli agenti del commissariato hanno faticato molto per togliere D’Antuono dalle mani della gente prima di caricarlo in auto e trasferirlo in Commissariato.
Clicca mi piace alla nostra pagina Facebook e resta sempre aggiornato sulle notizie dalla Campania

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?