Primavera 2. Cotticelli ”salva” il Benevento, termina pari con l’Ascoli

Benevento. Un pareggio, quello tra Benevento ed Ascoli, nel match valevole per 8a giornata di Campionato Primavera 2 Tim Girone B, che rammarica entrambe le formazioni. Una gara, disputata ieri, apertissima fin dai primi minuti di gioco con ambo le compagni che hanno creato molte occasioni da gol. Si sono visti di più gli ospiti, soprattutto nel primo tempo, ma a rendere inviolata la porta sannita è stato l’ottimo lavoro del giovane portiere Cotticelli, fuori quota chiamato a sostituire l’estremo difensore titolare perchè infortunato, che si è reso protagonista in molte circostanze fin dalla prima frazione di gioco. Al 20’ respinge una conclusione di Zimbardi, stesso dopo tre minuti in cui devi la sfera in calcio d’angolo su punizione. Sventa ancora la minaccia al 31’ su conclusione di Mataloni. Nella seconda frazione di gioco il Benevento è vicino al gol. La risposta degli ospiti arriva sempre con Zimbardi ma c’è l’intervento dell’estremo difensore giallorosso che compie un vero e proprio miracolo. Il Benevento c’è e dimostra di voler vincere la partita dalla metà del secondo tempo. I ragazzi di mister Romaniello colpiscono anche la traversa ma la palla sembra non voler entrare. Non è bastata la grande grinta da parte di entrambe le compagini a sbloccare il match. L’Ascoli con questo punto sale a quota 7 punti. I Sanniti, invece, restano al penultimo posto e, dopo la pausa, affronteranno il derby con l’Avellino.
Benevento 0 – Ascoli 0
BENEVENTO: Cotticelli, Giobbe (43’st Ronga), Rillo, Cuccurullo, Sparandeo, De Caro, Parisi, Volpicelli, Pinto (29’st Chiacchio), Brignola, Santarpia (13’st Conte). A disposizione: Volzone, Migliarotti, Cavaliere, Eletto, Ziello, Branchi, Tambasco, Marchetti, Bruno. Allenatore: Romaniello
ASCOLI (4-3-3): Colantonio; Vignati, Diop, Baraboglia (3’st Capponi), Perri; Clerici, De Angelis, Mataloni; D’Agostino (43’st Ubaldi), Zimbardi (37’st Ventola), Di Francesco. A disposizione: Novi, Ranalli, Modesti, Scorza, Invernizzi, Minchillo. Allenatore: Cetteo Di Mascio
Ammoniti: Rillo, De Caro (B), Zimbardi (A)
Arbitro: Maranesi di Ciampino